Oltfoto due migranti 640x437re 65 milioni di migranti forzati nel mondo. Spostamenti che comportano sofferenze umane immense. E nel contesto internazionale, preoccupa in particolare la condizione dei minori soli. Sono i più fragili, spesso invisibili perché privi di documenti o senza accompagnatori. Il Papa ha scelto proprio i profughi minorenni come tema della 103esima giornata mondiale del migrante e del rifugiato che si celebra il 15 gennaio.