E’ la più grande città vecchia medioevale conservata del Tirolo Settentrionale. Parliamo di Hall in Tirol, una delle più belle cittadine storiche dell’Austria, un gioiello che vanta 700 anni di storia. Posta a solo 10 km da Innsbruck, Hall in Tirol si trasforma per il Natale. Le finestre delle case sono finemente decorate, le strade si riempiono di luci e la musica natalizia riecheggia nelle piazze. Le case aprono le loro porte agli ospiti per far visitare i presepi della tradizione, il profumo dei dolci dell’Avvento pervade la città, che si riempie di bancarelle per i mercatini di Natale. Le piccole strade del centro storico in occasione del Natale si riempiono di luci: stelle, campanelle e decorazioni scintillanti risplendono nelle vie e nelle piazze, mentre un calendario dell’Avvento luminoso proietta i giorni che mancano al 25 dicembre sulle pareti dei palazzi della splendida Oberer Stadtplatz. Decine di bancarelle di artigiani e agricoltori della regione propongono tante idee per i regali di Natale o per addobbare la casa per le feste, realizzate con materiali naturali come legno, lana, paglia o terracotta, ma anche preziosi e delicati come il vetro. Seguendo il profumo delle tradizionali frittelle tirolesi si incontra un angolo dedicato alle golosità: Kirchtagskrapfen, pan di zenzero, vino brûlé, punch, krapfen, caldarroste, Kiachln con crauti o mirtilli, le tipiche Schnaps o formaggi regionali.

Natale è la festa preferita dai bambini e Hall li aspetta tutti con un programma tutto speciale dedicato a loro. L’appuntamento è ogni giorno a Oberer Stadtplatz alle 17 sulla Scala delle fiabe: qui, in una suggestiva ambientazione che ricrea un piccolo mondo incantato, verranno narrate favole e racconti del Natale della tradizione tirolese. La lettura delle favole sarà accompagnata da laboratori creativi, in cui potranno divertirsi a creare con le loro mani piccoli doni di Natale. Poco lontano lo Zoo delle carezze, con tanti animali da accarezzare. Il venerdì, dalle 15 alle 18 e il sabato e la domenica, dalle 13 alle 19, potranno invece vedere il mercatino da una prospettiva diversa: in groppa a un simpatico pony. Ad attirare la loro attenzione arriverà poi anche Alì, il cammello del Natale, che passeggerà per le vie del centro storico durante il periodo dell’Avvento.  Un’esperienza unica e speciale è il tradizionale Krippele sehen (vedere i presepi tradizionali): i cittadini di Hall aprono le loro porte e invitano gli ospiti a vedere i loro presepi tradizionali tirolesi, offrendo loro torte e biscotti fatti in casa, accompagnati dall’Acqua della gloria, la tipica Schnaps tirolese.

Il grande albero di Natale, coronato da una splendida decorazione risplende nel grande parco dei Mondi di Cristallo Swarovski, magicamente illuminato e circondato da tanti personaggi da fiaba, fino al 14 gennaio 2018. Un’installazione artistica che porta la firma del designer olandese Tord Boontje, in grado di creare un leggendario magico mondo invernale, che offre al visitatore durante il contemplativo periodo dell’Avvento e del Natale un’atmosfera festiva. Novità di quest’anno le “Arches”, arcate da cui scendono cristallini ghiaccioli, che si agitano con il vento e tre grandi luccicanti figure dorate, a forma di orso e farfalla. Fino a fine marzo 2018, inoltre, un padiglione d’inverno fatto di tre cubi uniti tra di loro sorprenderà gli ospiti con un suo magico mondo invernale, dotato di una speciale illuminazione e di una scenografia ricca di elementi visivi e acustici su uno spazio interno accessibile di 60 metri quadri. Tord Boontje allestirà anche nelle sedi di Vienna e Innsbruck sale d’arte, uniche nel loro genere, sempre sul tema dell’anno dei Swarovski Krislalwelten, il “Magico mondo invernale”.

xavvento a hall jpeg pagespeed ic  vJL90zvD8U
xmercatino di natale a hall jpeg pagespeed ic  hOmAj5PThs
SKW WIR Winterwonderland Pavillon 1200 01
Winterwonderland Gallery Schnee 1200 01