Il traffico illecito di rifiuti pericolosi è un dei punti focali dell’ultimo report della European Environment Agency. Crescono produzione ed esportazione illegale, si continua a dirottare altrove il problema degli scarti nocivi prodotti dalle nostre società. Frammentati inoltre nell’Ue i programmi di prevenzione: solo pochissimi Paesi prevedono target quantitativi con piani di riduzione dei rifiuti pericolosi: