In Alto Adige il periodo dell’Avvento è uno dei momenti più interessanti e suggestivi dell‘anno. Il profumo della neve, di bevande calde e dolci natalizi impregna l’aria e i bambini non vedono l’ora che arrivi Natale. Case, palazzi e negozi sono decorati da corone d’avvento e addobbi amorevolmente realizzati a mano; nell’aria il profumo di “Spitzbuam”, “Zelten” e “Stollen” appena sfornati si unisce allo scoppiettio della legna nei camini. Nelle case i bambini sono impegnatissimi nell’addobbare gli alberi di Natale, eccitati per l’attesa della grande festa. Fuori invece l’atmosfera è rallegrata dalle melodie natalizie e dall’odore di vin brulè dei cinque Mercatini originali dell’Alto Adige, che accolgono i visitatori con opere dell’artigianato locale e squisiti prodotti tipici del territorio. Ognuna delle cinque sedi dei Mercatini ha un fascino tutto suo: il capoluogo Bolzano con la splendida piazza Walther, Merano con i suoi grandi alberi decorati e le casette di design lungo il Passirio, Bressanone e Brunico con i loro antichissimi centri storici e Vipiteno con la sua città vecchia.

der bozner christkindlmarkt magische atmosphare  christkindlmarkt 4137569969

Il più grande Mercatino di Natale dell’Alto Adige è quello di Bolzano: una luce magica illumina piazza Walther e tutte le vie del centro storico, addobbate a festa e pronte ad ospitare i numerosi appuntamenti dell’Avvento: la Rassegna natalizia – mercatino artistico in piazza Municipio, il Mercatino della Solidarietà in via Argentieri e in piazza del Grano, e i famosi portici con i loro negozi dove continuano a vivere le tradizioni locali, immersi in un’atmosfera unica che è perfetto connubio tra tradizioni alpine e caratteristiche mediterranee. Per i più piccoli c’è il Mercatino di Natale dei bambini in piazza della Mostra che ha in serbo un ricco programma per i giovani ospiti. Piazza Walther diventa teatro per numerosi concerti musicali ed eventi letterari sullo sfondo delle bancarelle dove acquistare originali regali di Natale o degustare le specialità locali, come i rinomati Zelten, con il loro inconfondibile aroma di cannella e spezie.

001 boznen christkindlmarkt mercatino

La cittadina termale di Merano ha uno stile unico, fatto di ritmi tranquilli che si ritrovano anche durante il periodo dell’Avvento, fra le tradizionali bancarelle del Mercatino di Natale. Camminando lungo la Passeggiata Lungo Passirio con il suono delle acque del Passirio assaporando il profumo delle caldarroste e l’aroma del vin brûlé, andando alla scoperta delle bancarelle con i prodotti artigianali tipici della regione, avvolti da un clima di festa. Qui è possibile davvero dimenticare la frenesia di tutti i giorni, facendo un giro della città alla luce delle lanterne, passeggiando tra le viuzze medievali e trascorrendo momenti rilassanti alle Terme Merano. Anche per i piccoli ospiti il divertimento non manca: per loro la pista di pattinaggio su ghiaccio in piazza Terme e il ricco calendario di eventi in programma presso la Casetta di Goldy in piazza della Parrocchia. Gli amanti dell’arte potranno visitare Merano Arte, il Palais Mamming Museum e il Castello Principesco, mentre chi vuole andare alla scoperta dei dintorni può visitare uno dei sette mercatini nei pressi della città, piccoli ma davvero speciali.

mercatino di natale merano smg alex filz gy 01

La piazza del Duomo, incorniciata dal Duomo, dalla chiesa parrocchiale di S. Michele e dal palazzo del Municipio, è il palcoscenico in cui svolge il tradizionale Mercatino di Natale di Bressanone. Sulle bancarelle si possono trovare decorazioni natalizie artigianali, sculture in legno e tantissime altre idee regalo per la gioia dei propri cari, senza dimenticare le numerose specialità gastronomiche altoatesine, come i canederli allo speck con i crauti o i tipici Kaiserschmarren. I più piccoli potranno ammirare la storica giostra natalizia a vapore, e tutti potranno godere delle bellezze della cittadina altoatesina con giri in carrozza e itinerari attraverso il centro storico, per poi fermarsi a riposare assaporando un bicchiere di vin brûlé o un succo di mela caldo, e riprendere la visita con una passeggiata al Palazzo vescovile, l’antica residenza dei principi vescovi che oggi ospita il Museo Diocesano con una ricca collezione di presepi e altri tesori di grande valore.

bressanone 1

Vipiteno, la cittadina più a nord dell’Alto Adige, invita alla scoperta di uno dei più suggestivi Mercatini di Natale, avvolto in un clima magico e circondato dalla splendida cornice delle Alpi. L’imponente Torre delle Dodici, che risale al XV secolo e ospita, durante il periodo dell’Avvento, una mostra di presepi, svetta sulla Piazza Città e fa da sfondo alle tipiche casette in legno che espongono prodotti artigianali e tradizionali da regalare e regalarsi. Le splendide facciate colorate delle case testimoniano l’importanza storica della cittadina come centro minerario e commerciale, e invitano a passeggiare per le vie del centro, chiuso alle auto, perdendosi tra le vetrine. Una visita guidata al Mondo delle Miniere di Ridanna Monteneve permette di rivivere 800 anni di storia delle miniere, di conoscere l’intero processo produttivo e di vedere in funzione gli impianti originali.

Vipiteno

Il Mercatino di Natale di Brunico, che si tiene in via Bastioni e al Parco Tschurtschenthaler, è l’occasione per respirare tutta l’atmosfera di questa cittadina nel cuore della Val Pusteria, dove le tradizioni alpine e l’amore per la montagna e la natura si fondono con innovazione e modernità. Passeggiando tra i tipici stand di legno è possibile trovare tessuti e prodotti in lana dell’artigianato locale, tè e tisane, grappe alle erbe, specialità gastronomiche, prodotti di qualità e tantissime idee da regalare e regalarsi. I più piccoli trascorreranno momenti indimenticabili volteggiando sulla pista di pattinaggio su ghiaccio allestita in piazza Municipio, mentre i genitori potranno passeggiare tra i negozi del centro storico o nella Oberstadt attorno alla Colonna Mariana e al Palazzo Sternbach, dove visitare una delle numerose esposizioni o assistere a una dimostrazione di artigianato tradizionale. Da non perdere poi una passeggiata al Castello di Brunico, che ospita il Messner Mountain Museum Ripa, dedicato ai popoli della montagna, e offre un panorama meraviglioso sulla città, sulle vette circostanti e sul comprensori sciistico Plan de Corones.

Brunico