Autore: Giancarlo Scolari

La Valtellina ricorda le vittime dell’alluvione di trent’anni fa

Sono passati 30 anni da quel drammatico luglio del 1987 per la Valtellina, colpita da un disastro idrogeologico di enormi proporzioni.  Le frane e le esondazioni provocarono 53 morti, migliaia di sfollati e la distruzione di interi centri abitati, strade e ponti. Le piogge iniziarono a cadere copiose nel pomeriggio del 18 luglio. In 24 ore caddero ben 305 mm di pioggia. Inoltre l’aumento delle temperature spostò la linea di neve oltre i 4000 metri, mille metri al di sopra del limite delle nevi medio stagionale. Ciò provocò un rapido scioglimento in alta quota e un aumento ulteriore delle...

Leggi

Lisbona, consigli di viaggio per una giornata in “rosa”

Lisbona è una delle mete più gettonate per la sua bellezza e per tutto quello che offre. Ma è anche la città ideale per un tour tutto al femminile. La capitale portoghese offre, infatti, tutto quello che un gruppo di amiche in viaggio possa desiderare: dallo shopping ai musei di moda e arte contemporanea, senza dimenticare qualche break gastronomico qua e là per recuperare le forze. A Lisbona non ci si annoia mai, c’è solo l’imbarazzo della scelta sul tipo di tour da fare. Per corrervi in aiuto, abbiamo selezionato alcune tappe imperdibili, che renderanno le vostre 24 ore...

Leggi

Liguria, un’estate da star con 27 “red carpet”

E’un’estate da star per gli abitanti e i turisti della Liguria. Ha preso infatti il via venerdì 14 luglio con un concerto del Maestro Uto Ughi a Cervo “La Liguria dei Red Carpet – Emozioni da star”, 27 tappeti rossi stesi in 32 Comuni da Ponente a Levante, per un totale di quasi 50 chilometri di passerella. Seguiranno, tra il 21 e il 25 luglio, le passeggiate inaugurali negli altri Comuni e borghi aderenti al progetto, con una serie di eventi che proseguiranno per tutta l’estate per promuovere e animare territori e percorsi lungo i quali si snodano le...

Leggi

Florio, una dinastia che ha fatto storia

La storia della famiglia Florio e delle sue cantine ha seguito quella dell’Italia. E’ la storia di una dinastia che ha avuto inizio con mastro Tommaso Florio a metà Seicento in Calabria, a Melicuccà, e poi a Bagnara, dove il figlio Domenico e quindi il nipote Vincenzo esercitano il mestiere di fabbro. L’ascesa comincia con Paolo e Ignazio, figli di Vincenzo, sbarcati a Palermo a fine Settecento per dedicarsi al redditizio commercio delle droghe dopo il terremoto del 1783 colpì la Calabria. La ditta di famiglia si trasformo in una holding diversificando i propri interessi e gestendo in proprio...

Leggi

Assegnate 27 Spighe Verdi per i Comuni rurali

Sono 27 le località rurali che possono fregiarsi della “Spiga Verde”, il riconoscimento che va ai Comuni rurali più virtuosi nello sviluppo sostenibile dell’ambiente, l’equivalente della Bandiera Blu per le località balneari. I riconoscimenti sono stati annunciati al ministero dell’Ambiente da Confagricoltura e Foundation for Environmental Education Italia (Fee), al termine di un iter condotto da un gruppo di lavoro a cui hanno contribuito anche i ministeri delle Politiche Agricole e dei Beni Culturali, il Comando Unità Tutela Forestale dell’Arma dei Carabinieri, l’Ispra e il Cnr. Le 27 località sono in 11 regioni, due in più rispetto allo scorso...

Leggi

Carnia, gli chef stellati cucinano in Malga

Mangiare la cucina di chef stellati in un paesaggio incontaminato, ad un passo dal cielo e per la prima volta in quota, nelle meravigliose e scenografiche malghe della Carnia e Val Canale, in Friuli. E’ l’obiettivo di “Carnia, eccellenze in malga”: uno show cooking negli ultimi due week end di luglio, quando chef stellati Michelin, chef mediatici/televisivi e chef del territorio si esibiranno in un contesto veramente inusuale, di grande autenticità e fascino paesaggistico. A fare da filo conduttore di tutta la manifestazione saranno i grandi prodotti d’eccellenza e di qualità della Carnia, che saranno gli ingredienti base delle...

Leggi

Italia nella morsa degli incendi, l’allarme di Coldiretti

Il calo di precipitazioni del 53% e le temperature massime superiori di 3,2° rispetto alla media di riferimento a giugno hanno creato un mix esplosivo per la diffusione di incendi. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati Isac CNR. Ad aggravare la situazione una primavera che è risultata la terza più asciutta dal 1800 con un calo delle precipitazioni del 48%. Le fiamme – sottolinea la Coldiretti – hanno già distrutto migliaia di ettari di boschi e campi coltivati, ma anche provocato la morte di animali e costretto all’abbandono stalle e abitazioni, dalla Sicilia alla Calabria, dalla...

Leggi

La Riserva dello Zingaro, dove la natura è protagonista assoluta

“Questa galleria scavata nella roccia per dare inizio alla costruzione di una strada, oggi rappresenta il simbolo di una lotta civile che accumunò in una marcia di protesta circa tremila persone, fra ambientalisti, uomini di cultura e semplici cittadini per il più grande movimento della storia siciliana a protezione della natura. Era il 18 maggio 1980. Da questa data attraversare la galleria è attraversare la storia della prima Riserva istituita in Sicilia”. Queste parole, scolpite su una stele in legno, accolgono all’ingresso i visitatori della Riserva naturale orientata dello Zingaro poco prima di un tunnel costruito per la nuova...

Leggi

Ecomafia, per Legambiente “tre reati ogni ora”

Tre reati ambientali ogni ora, 71 al giorno, 25.889 in un anno. Numeri importanti quelli del Rapporto Ecomafia 2017 presentato a Roma da Legambiente. Leggendo i dati però per la prima volta spuntano note di speranza, grazie ai primi risultati positivi della nuova legge 68 sugli ecoreati varata nel 2015, che ha inserito nel Codice penale i delitti ambientali. Secondo i dati di Legambiente, nel 2016 sono diminuiti del 7% i reati ambientali accertati dalle Forze dell’Ordine e dalle Capitanerie di Porto passando dai 27.745 del 2015 ai 25.889 dello scorso anno. Cresce, invece, il numero degli arresti 225...

Leggi

Cultura, storia e magia nel Parco Nazionale Gran Paradiso

Numerose le iniziative inserite nei programmi estivi del Parco Nazionale del Gran Paradiso all’insegna della cultura, della storia e della magia, ma con un unico comune denominatore: consentire ai turisti e ai visitatori di vivere e conoscere la montagna in maniera nuova e più stimolante. Si inizia il 1 e 2 luglio con “Viva il Parco!” a Valnontey, vicino Cogne. La festa della natura, nella natura, farà rivivere l’antico fascino del passato con eventi legati alla mobilità dolce e appuntamenti legati al cavallo, l’animale che più di ogni altro ha aiutato l’uomo a vivere e a svolgere i compiti...

Leggi

Istria, un’estate tutta da gustare

Posta a pochi chilometri dall’Italia, l’Istria è una delle mete turistiche più importanti della Croazia con i suoi castelli, con il suo mare blu e con i borghi istriani ricchi di cultura e tradizioni. Un vero e proprio calendario del gusto contraddistingue le 4 perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie, scandito dalle numerose manifestazioni gastronomiche, distribuite durante tutto l’anno. Non fa eccezione l’estate, con appuntamenti in riva al mare o a castello, dedicati al pesce o ai frutti della terra, come pomodori e vini. Feste di paese che animano con vivacità i borghi istriani facendone conoscere cultura e...

Leggi

Bormio, un’estate per gli amanti dello sport e del cibo

Bormio e la Valtellina da sempre hanno avuto un’offerta molto importante per le attività sportive all’aperto. L’estate 2017 non è da meno. Per gli appassionati di running si comincia il 25 giugno con la Sky Race Alta Valtellina, una vera e propria “classica” che si svolge su un percorso di 20 km nella scenografica Val Viola. Per i meno agguerriti è prevista anche una camminata non competitiva di 6 km con pranzo e specialità tipiche, oltre a una Miniskyrace per bambini, con percorsi differenziati a seconda dell’anno di nascita. L’8 luglio è in programma la Breakfast Run, una singolare...

Leggi

Trentino, Giornata Europea dei Rifugi con i cori in quota

Sono ben 146 i rifugi in Trentino tra l’Adamello e le Pale di San Martino, al centro dei panorami mozzafiato nelle Dolomiti Patrimonio dell’Umanità. Raggiungere a piedi o trascorrere una o più notti in un rifugio alpino è sempre qualcosa di veramente speciale: i ritmi diversi, la condivisione degli spazi, la visione delle albe e dei tramonti, improvvisa e sempre nuova, i racconti dei gestori e degli alpinisti, tutto contribuisce a rendere unica e irripetibile questa esperienza. Domenica 25 giugno si celebra la II “Giornata Europea del Rifugio” nata lo scorso anno proprio in Trentino. L’evento, organizzato dall’Accademia della...

Leggi

Birròforum, la festa della birra artigianale e del fritto misto

Una sorta di passaggio del testimone tra gli amanti di bacco e i cultori del luppolo. Dopo Vinòforum al Lungotevere della Farnesina a Roma concluso lunedì scorso, da giovedì 15 giugno a domenica 18 va in scena Birròforum, la festa della birra artigianale e del fritto misto all’italiana. Una quattro giorni tra arte culinaria, mondo brassicolo e grande cinema in un villaggio di 6mila metri quadri con musica, giochi vintage, laboratori a tema, street food e, naturalmente, tanta birra di qualità. Ad accompagnare le etichette dei 20 birrifici artigianali presenti, selezionati tra i migliori in Italia, ci saranno le...

Leggi

Bressanone, la città dell’acqua

E’ il centro principale della Valle Isarco, con i suoi 21 mila abitanti è la terza città dell’Alto Adige. Ma soprattutto è un piccolo gioiello architettonico con una storia millenaria. Parliamo di Bressanone, la più antica città del Tirolo. Secondo la tradizione infatti la nascita di Bressanone risale al 901, quando l’allora vescovo Zaccaria della diocesi di Sabiona, ricevette come regalo una grande tenuta agricola dall’allora re Ludovico IV il Fanciullo, l’ultimo dei Carolingi. Tradizionalmente si considera questo documento come l’atto di fondazione della città. Tra il 960 e il 990 il paese ebbe un intenso sviluppo edilizio ad...

Leggi

Slovenia, il cuore verde dell’Europa a misura di famiglie

La Slovenia è il cuore verde dell’Europa, ha un’offerta turistica immensa, e cosa non da poco, in gran parte dedicata a coloro che non vogliono rinunciare ad una vacanza coi più piccoli! Ed a due passi dall’Italia. Noi abbiamo selezionato una serie di mete raggiungibili comodamente da tutta la famiglia, anche dal nostro Paese. Le famosissime grotte di Postumia, che distano solo una quarantina di chilometri dal confine italiano, sono le uniche al mondo che prevedono una parte della visita a bordo di un simpatico trenino, attivo ormai da 140 anni, che si fa strada tra rocce e stalattiti....

Leggi

Vinòforum di Roma, una serata con le eccellenze enogastronomiche

Ultime tre serate al Lungotevere della Farnesina a Roma per l’edizione 2017 di Vinòforum. 500 cantine vitivinicole ospitate, più di 2.500 tipi di vini in degustazione, food show, laboratori, cene a quattro mani e ristoranti a tempo per tutti i palati. Spaziano infatti dalla cucina fusion a quella incentrata su carne e mare, dalla pizza alla pasta, i Temporary Restaurant che si alterneranno nel corso della manifestazione con proposte food di qualità. Eccellenze gastronomiche protagoniste pure di Vinòforum Academy nell’area di Dispensa Italia dove, accanto agli speed tasting con i Master Sommelier, sarà possibile ‘toccare con mano’ i prodotti...

Leggi

Arriva l’estate e il Baden-Württemberg si veste a festa

E’ una delle regioni della Germania più vicine all’Italia: il Baden-Württemberg, posto al confine con Francia e Svizzera, è comodo da raggiungere dal nostro paese in treno, auto o aereo. Land tra i più popolosi del Paese, vanta diversi primati: è la regione con il maggior reddito pro-capite della Germania e quella con il miglior sistema scolastico, è conosciuto per l’eccellente offerta culturale, così come per la lunga tradizione termale, i vini i e la cucina gourmet. Una delle aree più visitate della Germania, offre una grande varietà di panorami e paesaggi, che vanno dagli incontaminati boschi della Foresta...

Leggi

La Giornata mondiale degli Oceani per salvare i nostri mari

Il nostro oceano, il nostro futuro. È lo slogan voluto dall’ONU per la Giornata mondiale degli oceani che si celebra in tutto il mondo l’8 giugno. Obiettivo, sensibilizzare opinione pubblica e decisori politici sull’importanza che gli oceani hanno per tutti gli esseri umani ma anche sul loro grave stato di salute. Gli Oceani coprono il 71% del nostro pianeta, forniscono circa il 50% dell’ossigeno che respiriamo, assorbono approssimativamente il 26% dell’anidride carbonica generata dalle attività umane, sono fonte di cibo e sostanze nutritive e sono fondamentali nel controllo del clima. Fungono da rete di connessione per il commercio internazionale...

Leggi

Inaugurata la nuova stazione AV di Napoli Afragola

Da una possibile cattedrale nel deserto incompiuta ad un “bellissimo avamposto al Sud, la nuova frontiera ferroviaria delle Ferrovie dello Stato Italiane” come ha definito l’Amministratore delegato di FSI, Renato Mazzoncini, la nuova stazione di Napoli Afragola inaugurata in pompa magna martedì 6 giugno 2017. La nuova stazione sarà operativa commercialmente nella sua prima fase da domenica 11 giugno e accoglierà ogni giorno 36 treni alta velocità fra Trenitalia e NTV. Da domenica 11 giugno saranno 36 i treni che effettueranno fermata a Napoli Afragola. I servizi di Trenitalia saranno due coppie Milano Centrale – Salerno, di cui uno...

Leggi