Autore: Giancarlo Scolari

Ais al Vinitaly, intervista al presidente Maietta

Chi non ha mai ammirato un sommelier al momento della degustazione e in cuor suo ha detto “Mi piacerebbe farlo”? Tra le molte associazioni, l’Ais – Associazione Italiana Sommelier è quella più conosciuta. Fondata nel 1965, l’Ais si prefigge lo scopo di qualificare la figura professionale del Sommelier e di valorizzare la cultura del vino, svolgendo prevalentemente attività di carattere didattico ed editoriale per diffondere la conoscenza e l’apprezzamento delle bevande alcoliche, dei prodotti alimentari tradizionali e tipici e della tecnica di abbinamento cibo-vino. L’Associazione organizza in tutta Italia corsi di qualificazione professionale per sommelier AIS, il cui programma...

Leggi

Nasce The Wine Net, quando la cooperativa fa rete

Battesimo al Vinitaly di Verona per The Wine Net, Italian Co-Op Excellence, la prima Rete nata per promuovere l’eccellenza di tre cooperative vitivinicole: la veronese Cantina Valpolicella Negrar, la trevigiana Cantina Produttori di Valdobbiadene – Val d’Oca e la cuneese Cantina Pertinace. La presentazione con degustazione nello stand della Cantina della Valpolicella. E’ il primo progetto del genere in Italia che vede coinvolte tre cooperative vitivinicole. “Si tratta di una rete aperta – hanno sottolineato Daniele Accordini, Aldo Franchi e Cesare Barbero, rispettivamente direttori generali di Cantina Valpolicella Negrar, Cantina Produttori di Valdobbiadene Val d’Oca e Cantina Pertinace –...

Leggi

Sol&Agrifood per promuovere l’olio extravergine di oliva e i prodotti tipici italiani

Parte da Sol&Agrifood la campagna di comunicazione istituzionale del Mipaaf per la promozione dell’olio extravergine di oliva. Il ministro Maurizio Martina ha scelto il Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, aperto ieri a Verona a margine del Vinitaly, per dare l’annuncio dell’avvio dell’iniziativa a fine mese. “Per noi – ha detto oggi Martina alla cerimonia ufficiale di inaugurazione della fiera – l’appuntamento veronese è una tappa obbligata, dove sviluppare idee di prospettiva e lanciare progetti”. Testimonial della campagna, che rientra tra le attività del Piano Olivicolo Nazionale, la food blogger Chiara Maci e gli chef Antonino Cannavacciuolo e Davide Oldani....

Leggi

Produttori di vino preoccupati dalla Brexit

Il mercato del vino italiano nel mondo va molto bene, ma tra i produttori presenti al Vinitaly c’è la preoccupazione della Brexit. Se ne è parlato in un convegno con Alex Canneti, Direttore delle vendite off-trade della Berkmann Wine Cellars di Londra. “La Brexit è una sfida per le vendite dei vini italiani poiché l’Australia, il Sud Africa e la Nuova Zelanda saranno i primi Paesi a istituire trattati bilaterali con il Regno Unito. L’unica soluzione a questa minaccia – ha detto Canneti – è consentire al Regno Unito un periodo di 10 anni per condividere gli stessi oneri...

Leggi

Agli italiani piace comprare il vino nella Grande distribuzione

Gli italiani nel 2016 hanno acquistato dagli scaffali dei supermercati 500 milioni di litri di vino, spendendo 1,5 miliardi di euro. E’ quanto emerso oggi a Vinitaly nel corso della 13° tavola rotonda organizzata da Veronafiere sul tema del vino nella Grande distribuzione in cui è stata presentata la ricerca dell’istituto IRI. Il 60% degli acquisti ha riguardato vini con riferimento territoriale, DOC, DOCG e IGT, che è anche il comparto che cresce maggiormente, +2,7 nel 2016 e +4,9% nel primo bimestre 2017. Dalla ricerca dell’IRI cambiano anche le abitudini dei consumatori: diminuiscono gli acquisti dei bottiglioni da un...

Leggi

Coldiretti, Il Montepulciano d’Abruzzo è il vino che dà più lavoro

Con un totale di 19,4 milioni di ore impiegate all’anno in provincia di Chieti è il Montepulciano d’Abruzzo Doc il vino italiano che dà più lavoro a livello locale, davanti al Puglia Igt con 16,5 milioni nella provincia di Foggia e alla Doc Sicilia con 16 milioni di giornate in quella di Trapani. E’ quanto emerge dalla prima analisi sui vini Doc e impatto occupazionale a livello provinciale diffusa dalla Coldiretti al Vinitaly in corso alla Fiera di Verona. Al quarto posto si piazza il lombardo Oltrepò Pavese Doc, con 14,2 milioni di ore di lavoro, davanti all’Asti Docg...

Leggi

Vino, Coldiretti: dalla Ribolla Gialla al Pecorino la top ten delle vendite

E’ la Ribolla Gialla a registrare il maggior incremento delle vendite tra i vini nel 2016. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti presentata al Vinitaly di Verona. Dietro al vino friulano, che ha fatto registrare un +31%, si sono piazzati la Passerina marchigiana con il +24% e il Valpolicella Ripasso del Veneto con il +23%. Nella speciale graduatoria seguono il Pecorino (Marche e Abruzzo) con un +19% e il  Primitivo di Puglia con +14%. Il vino più venduto in assoluto nei supermercati italiani è invece il Lambrusco (Emilia-Romagna) con 13,1 milioni di litri. Numeri positivi per tutto il comparto...

Leggi

Verona, inaugurata l’edizione 2017 del Vinitaly

In una Verona baciata da un caldo sole più che primaverile e invasa da decine di migliaia di visitatori, si è aperta ufficialmente alla Fiera di Verona l’edizione 2017 del Vinitaly, il maggiore appuntamento internazionale dedicato al mondo del vino. Più di 4.200 espositori, quasi 30 mila buyer da 140 nazioni. Ad inaugurare la 51/ma edizione del Vinitaly il commissario europeo per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, Phil Hogan e il ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina. “Vinitaly ha segnato l’agenda di governo sull’agricoltura del Paese e continuerà a farlo. E come avevo fatto in passato proprio qui, –...

Leggi

OperaWine, il vino prende la Via della Seta

Con un giorno di anticipo rispetto al Vinitaly, si apre sabato 8 aprile al Palazzo della Gran Guardia di Verona la sesta edizione di OperaWine. La Cina con “La Via della seta” per il vino italiano è il focus dell’evento, dedicato ai 104 top producer italiani selezionati da Wine Spectator. Il taglio del nastro da parte del ministro delle Politiche Agricole, Maurizio Martina, da Phil Hogan, commissario europeo per l’Agricoltura e lo sviluppo rurale, da Flavio Tosi, sindaco di Verona e dal presidente e direttore generale di Veronafiere, rispettivamente Maurizio Danese e Giovanni Mantovani. Se per il vino Made...

Leggi

A L’Aquila il tempo si è fermato al 6 aprile 2009

309 morti, oltre 1.600 feriti, l’intera piana aquilana sconvolta dalla scossa di magnitudo 6.3 delle 3.32 del 6 aprile 2009. Il centro storico dell’Aquila messo in ginocchio, incalcolabili i danni al patrimonio artistico e al tessuto sociale. Crollata la Prefettura, che sarebbe dovuta essere il centro di coordinamento dei soccorsi, inagibile al 90% l’Ospedale San Salvatore, crollata la Casa dello Studente con 8 studenti morti. Ma anche Onna, praticamente raso al suolo con l’80% degli edifici distrutti e il restante 20% inagibile. Qui il sisma ha fatto 41 vittime su 350 abitanti. Ma anche le polemiche sulla ricostruzione, le...

Leggi

Bottura cede il trono del miglior ristorante mondiale

Dopo appena 10 mesi Massimo Bottura scende dalla cima del ranking mondiale della ristorazione. L’Osteria Francescana di Modena infatti si piazza al secondo posto del The World’s 50 Best Restaurants, svelata a Melbourne, considerata l’Oscar della cucina mondiale. Bottura quest’anno deve “accontentarsi” della seconda posizione, dietro allo svizzero Daniel Humm, chef e comproprietario (con Will Guidara) dell’Eleven Madison Park in Madison Avenue a New York, ironia della sorte il locale dove lo chef modenese festeggiò lo scorso anno dopo essere salito al numero uno. Bottura si può consolare con il primo posto della classifica europea. Al terzo posto il...

Leggi

Il Disciplinare del vino, cosa sono DOC, DOCG e IGT

DOC, IGP, DOCG sono tutte sigle che vediamo quotidianamente in tv, nei negozi, sui banchi dei supermercati. Ma in realtà cosa sono? Si tratta delle sigle dei privilegi in etichetta per alcuni prodotti alimentari che seguono il “Disciplinare” che indica quali sono le linee guida a cui si devono attenere i produttori di una determinata zona delimitata, regionale o molto più spesso locale per avere in etichetta la menzione. La legislazione a difesa dei prodotti tipici così come la conosciamo oggi nella concezione moderna, nasce nella Francia a cavallo tra fine ottocento e inizi novecento.  Agli inizi del XX...

Leggi

Banfi la migliore cantina per il 5Star Wines the Book 2017

E’ Banfi di Montalcino la migliore cantina dell’anno – Gran Vinitaly 2017 nella prima edizione della guida 5Star Wines the Book 2017 di Vinitaly, la prima mai realizzata da una fiera internazionale del vino. Oltre alla categoria vinta dalla cantina toscana, sono stati assegnati anche i riconoscimenti per le varie tipologie di vino. Il Miglior vino italiano è invece il Barolo Docg Bussia 2013 dell’Agricola Gian Piero Marrone – La Morra (CN) – Punteggio 96. Nella prima guida mai realizzata da una fiera internazionale del vino, Migliori vini 2017 per categoria – bianco, rosato, rosso, dolce frizzante e spumante...

Leggi

Vino, cosa fare e cosa non fare a tavola

Gli italiani bevono meno vino, ma bevono meglio. Non lo dicono solo i dati di vendita, basti vedere la quantità di enoteche e wine bar che sono nati nelle città italiane, ma anche la cura dell’esposizione di molti supermercati. La conferma ci arriva dagli addetti ai lavori, in primis dalla FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori. “Il mercato italiano è cresciuto molto da questo punto di vista” ci ha detto Raimondo Della Pietra, Sommelier della FISAR. – Come sono cambiati i gusti degli italiani? “Gli italiani si sono decisamente spostati sulle bollicine; prosecco, metodo classico sono i prodotti che funzionano...

Leggi

Kaunas Capitale Europea della Cultura 2022

Sarà Kaunas la Capitale Europea della Cultura per il 2022. La scelta della Commissione Europea è stata annunciata dal Ministero della Cultura della Lituania; l’annuncio è stato trasmesso in diretta nella piazza del Municipio della città lituana.Il tema principale sarà “(Con)temporary capital”, che rispecchia la volontà della città di evolvere la sua posizione per diventare capitale temporanea della Lituania e di affermarsi come importante centro del paese. Ancora non si conosce il calendario delle iniziative che sarà comunicato prossimamente. Kaunas,  la seconda città per grandezza della Lituania, si trova ad appena 100 km dalla capitale Vilnius ed è ben...

Leggi

Nuova vita per il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

“Il Museo ferroviario è un posto che lascia senza fiato”. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha confessato all’Amministratore delegato del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Renato Mazzoncini, l’ammirazione per il Museo ferroviario nazionale di Pietrarsa, in occasione della cerimonia per il completamento del restauro architettonico dell’intero complesso museale. Il Capo dello Stato ha raggiunto Pietrarsa in treno, da Roma Termini a Napoli Centrale con un ETR.400 mentre dal capoluogo campano alla stazione di Pietrarsa adiacente al museo ha viaggiato sulla carrozza Salone di Stato, trainata dalla E.428.202 . Presenti alla cerimonia il presidente della Regione Campania, Vincenzo...

Leggi

Innsbruck, a Pasqua caccia alle uova colorate

In primavera Innsbruck si presenta nella sua veste più bella: cielo azzurro, aria tersa con le cime innevate che la circondano ancora innevate. Un tepore che invita a sedersi all’aperto nei tipici cafè del centro storico. L’arrivo della Pasqua trasforma la città; un mercatino colorato, tanti appuntamenti legati alla tradizione tirolese e un calendario di eventi culturali molto intenso. Dal 6 al 17 aprile, all’ombra del famoso Tettuccio d’Oro, si tiene il tradizionale Mercatino di Pasqua: oltre 30 bancarelle riempiono la piazza, proponendo decorazioni particolari, oggetti di artigianato artistico e golose delizie tirolesi. La città è colorata da curiose...

Leggi

A Milano la Borsa Internazionale del Turismo

Dal 2 al 4 aprile presso fieramilanocity  c’è la BIT – Borsa Internazionale del Turismo, uno degli appuntamenti principali del comparto turistico con le destinazioni e le tendenze di viaggio. La novità più evidente di questa edizione è il cambio di location, dai quartieri espositivi di Rho-Fiera a quelli urbani della Fiera di Milano, a testimonianza della volontà di integrarsi ancora di più con il territorio milanese per rispondere alle evoluzioni del turismo, oggi sempre più focalizzato sulle esperienze e gli stili di vita. La rassegna del 2017 si pone il duplice obiettivo di fare business, e anche dettare...

Leggi

Valtellina, gli eventi tradizionali della Pasqua

Con l’avvicinarsi della Pasqua sono molti gli eventi ad essa legati. Non è da meno la Valtellina, legata a tradizioni antiche. Tra i riti più caratteristici  del Venerdì Santo c’è la processione di Chiavenna. Guidano la suggestiva manifestazione i confratelli della ‘Buona Morte’ che, vestiti con lunghe tuniche nere, sfilano portando oggetti che evocano le scene salienti della passione di Cristo; dietro di loro un corteo di fedeli e la banda cittadina scortata da carabinieri in divisa storica. In ogni stazione vengono allestiti piccoli altari decorati con immagini sacre e paramenti antichi. Nel percorso le famiglie della città espongono...

Leggi

Verona, torna il Vinitaly and the City

Dopo il successo del 2017, torna nel centro storico di Verona l’appuntamento più atteso dai wine lover. Da venerdì 7 a martedì 11 aprile, quasi in contemporanea con la Fiera madre di Verona, va in scena Vinitaly and the City, il fuori salone organizzato da Veronafiere in collaborazione con Comune e Provincia di Verona. La nuova edizione si presenta con una giornata in più rispetto alle quattro dell’anno precedente e per la prima volta esce dai confini della città e approda sulle rive del Lago di Garda nel Comune di Bardolino. Non solo wine&food di qualità, ma musica, letteratura,...

Leggi