Ciclabile Trentino 01 640x427Il Trentino è più bello dalla sella di una bici, la zona delle Terme di Comano, tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta è ancora più bello in sella alle e-bike con “Arte a Pedali”. Si tratta di una esperienza inedita che unisce la passione per la bici al piacere di ascoltare dell’ottima musica assaporando i sapori e le specialità locali. Da fare con la propria bici o con le e bike da noleggiare in tutto il territorio delle Giudicarie.  Sabato 8 giugno si pedala tra gli altipiani del Banale, del Bleggio e del Lomaso, in compagnia di ciclo-musicisti attraversando la valle delle Terme di Comano, una terra rurale ricca di storia e tradizione, parte della Riserva della Biosfera UNESCO, ci si ferma nelle aziende agricole per conoscere e gustare le produzioni locali, riposare le gambe e ascoltare racconti e sonorità del tutto originali. Una giornata di emozioni, suggestioni e piaceri genuini, pedalare insieme verso una destinazione, portare a casa un’esperienza. Si parte da Ponte Arche affrontando subito la salita più impegnativa dell’intero tour che percorre tutta la zona del Banale fino ad arrivare nel cuore del borgo di San Lorenzo, uno dei “Borghi più belli d’Italia”. Qui, attraversando le frazioni di Berghi, Pergnano e Senaso, tra gli stretti vicoli delle case contadine, si raggiunge l’Azienda Agricola Il Ritorno dove ci si ferma per la prima tappa e per conoscere i segreti della coltivazione delle erbe officinali.

Mentre i musicisti suonano, si possono degustare le specialità tipiche del territorio proposte dall’agri-snack dell’azienda: golosi stuzzichini con la ciuiga, i formaggi o i dolci tradizionali, arricchiti con fiori eduli ed erbe officinali e spontanee. Dopo la sosta si riparte in direzione Lomaso: questa volta la strada è per lo più in discesa, almeno fino a Ponte Arche, da dove poi si risale per un tratto di salita che porta nel piccolo paese di Poia fino all’Osteria Fiore dove si gusta il menu tipico a base di patata. Dopo pranzo la pedalata continua: dal Lomaso si raggiunge infatti la zona del Bleggio e attraverso strade di campagna immerse in suggestivi noceti secolari, si arriva alla piccola cantina dell’Azienda Agricola Luca Caliari dove ci si riposa in un’atmosfera davvero unica, degustando vino e specialità del territorio con la DEGES, associazione che riunisce molte piccole aziende agricole e produttrici della valle. Il tour è quasi terminato, si rientra a Ponte Arche per le ore 18.00, dopo aver percorso 50 chilometri e 1.000 m di dislivello. Il costo dell’iniziativa è di 40 euro a persona, a cui va aggiunto l’eventuale noleggio della e-bike, le bici con la pedalata assistita grazie alla quale le salite non fanno più natura. Numerose inoltre le strutture che propongo pacchetti con B&B e Arte e Pedali inclusi. Per tutte le info e le prenotazioni contattare l’ATP Terme di Comano-Dolomiti di Brenta allo 0465 702626 o all’indirizzo mail info@visitacomano.it.