Al summit resta il nodo dei finanziamenti ai Paesi più vulnerabili per l’adattamento ai cambiamenti climatici.