Vaccino sì, vaccino no, la discussione resta aperta e continua a provocare aspre polemiche. Da gennaio sarà obbligatorio a Trieste per i bambini dei nidi e delle materne, in vista delle iscrizioni al prossimo anno scolastico, dopo la decisione adottata dal consiglio comunale, con l’astensione dei 5 Stelle. In precedenza lo stesso provvedimento era stato preso dall’Emilia Romagna per gli asili regionali. Un’iniziativa sottoscritta dal professor Walter Ricciardi, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.