Matera

Matera

Il 2017 volge al termine e il turismo allunga lo sguardo al 2018. La guida Lonely Planet ha pubblicato la guida alle migliori 10 città da visitare nel prossimo anno. A guidare la speciale classifica c’è la spagnola Siviglia: la città dell’Andalusia, ricca di contaminazioni tra la cultura cristiana e quella araba, è la meta ideale per l’ottimo cibo, la ricca vita che si svolge per le sue strade oltre che per le bellezze artistiche. Sul podio compaiono poi anche la statunitense Detroit e Canberra in Australia. Tra le prime dieci della speciale classifica stilata da Lonely Planet nessuna delle grandi città d’arte italiane ma Matera, settima, Capitale Europea della Cultura 2019. Completano la classifica la tedesca Amburgo, Kaohsiung a Taiwan, Anversa in Belgio, San Juan di Portorico, la messicana Guanajuato e la norvegese Oslo. A dominare la Top Ten dei paesi è invece il Cile, con ”la sempre più trendy Santiago”, negli ultimi anni diventata “il regno dei gourmet”, dove magari unirsi ai travolgenti festeggiamenti per i 200 anni dell’indipendenza. Sul podio, anche la Corea del Sud e il Portogallo. Tra le regioni, vincono Belfast e la Causeway Coast nell’Irlanda del Nord, con quella ”bellezza senza tempo” e poi ”il golf, il whiskey e rocce tra le più famose del mondo”. Secondo posto per l’Alaska, negli Usa; e terzo per le Alpi Giulie in Slovenia, angolo d’Europa spesso fuori dai grandi flussi. L’Italia conquista la sesta posizione grazie all’arcipelago delle Isole Eolie, ”paradiso dello slow travel”, si legge, ”tra sublimi paesaggi marini, coni vulcanici, spiagge di sabbia nera e alcuni dei sentieri costieri e dei fondali più belli d’Europa”.