foto ok 600x450Grande successo al Vinitaly per le tre denominazioni dell’Irpinia, presente in fiera a Verona con ben 99 espositori. Le tre Docg Taurasi, Fiano di Avellino e Greco di Tufo  continuano a incassare numerosi consensi da parte degli addetti ai lavori tra convegni, degustazioni accompagnate dai prodotti tipici del territorio. Una fetta importante del panorama enologico irpino sono gli spumanti;  grazie alle caratteristiche delle uve autoctone, che ben si prestano alla spumantizzazione, e a quelle pedoclimatiche del distretto irpino. Una crescita perfettamente in linea con i trend nazionali e internazionali che vedono le bollicine incontrare in maniera esponenziale le preferenze del grande pubblico e degli eno-appassionati.

Nella giornata di martedì 17 aprile è stata presentata inoltre “L’Arca Irpinia sulla rotta delle eccellenze”, una iniziativa turistica territoriale che attiverà una serie di itinerari del gusto e della fede in alcune delle località delle produzioni tipiche che fanno parte della provincia di Avellino. In partenza a settembre 2018, con un’anteprima in occasione della tappa del Giro d’Italia a Montevergine, il progetto toccherà per primo proprio l’Abbazia di Montevergine per conoscere da vicino i liquori prodotti dai monaci benedettini. Seguiranno le tappe a Montoro, Guardia Lombardi, Sturno, Torella dei Lombardi e Solofra per scoprire le eccellenze prodotte dalle aziende agroalimentari della zona.