E’ durata oltre un’ora la conferenza stampa di commiato del tecnico toscano, amareggiato per i fischi ricevuti domenica all’Olimpico. “Per come ho lavorato, non merito quel trattamento. Totti? L’ho fatto giocare un anno in più, non sono suo nemico, anzi, diventeremo amicissimi”. “Trigoria resterà casa sua” le parole del neo direttore sportivo Monchi.

 

 

20170530 13105120170530 131026

 

IMG 20170530 WA0024