Un’isola di sabbia bianca con un mare dall’acqua cristallina e con tramonti dai colori intensi. Parliamo di Maiorca, meta ideale per chi vuole festeggiare il San Valentino. Nel mese di febbraio Maiorca sprigiona un incanto speciale e trascorrere qui il fine settimana è una opportunità perfetta per scoprire tutti i segreti e tesori di questa destinazione, vivendo ricordi che non si dimenticheranno tanto facilmente. Per gli innamorati consigliamo un viaggio sul treno di Soller, una ferrovia storica che attraversa un territorio sorprendente da Palma a Soller. Il Jardin Botánico di Soller, con la sua raccolta di fiori originari delle Isola Baleari, un piccolo tesoro naturale con il suo paesaggio unico nel quale si mescolano perfettamente il profumo dei fiori d’arancio e quello del mare.

Altra meta imperdibile è la Sierra de Tramontana, che percorre la catena più maestosa di Maiorca e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2011. Il suo paesaggio agricolo mediterraneo caratterizzato da terrazzamenti, mulini idraulici, costruzioni in pietra, piantagioni di ulivi, mandorli, arance, pomodori e viti lascerà senza fiato le coppie alla ricerca del contatto diretto con la natura. Lungo il percorso si incontreranno molti paesini che meritano di essere visitati, come Deià, luogo icona di famosi artisti, scrittori e creativi, Valldemossa con il suo ricco patrimonio culturale e Fornalutx, il paese più alto della Sierra de Tramontana, considerato il paese più bello della Spagna, composto da aziende agricole e edifici in pietra, i cui tetti rossi si combinano alla perfezione con il profumo delle piantagioni di arance e limoni che lo caratterizzano.

Ricca di monumenti è Palma, con il Palazzo Reale de la Almudania situato di fronte alla Cattedrale sull’antica fortezza musulmana, che fu edificato dopo la conquista catalana del XIII secolo e durante i secoli XIII e XIV fu la residenza di re e di governatori di Maiorca. Il Castello di Bellver è una fortezza in stile gotico costruita nel XIV secolo che deve il suo nome al catalano antico “bell veer” (bella vista). Si tratta di uno dei pochi castelli in Europa con pianta circolare e dal quale sarà possibile ammirare la città, il porto, la Sierra de Tramontana e il Pla di Maiorca. E per gli amanti della vita notturna, sarà emozionante fare una passeggiata per le stradine della città.

Treno Soller
Sierra de Tramuntana
Palma de Maiorca