Vinitaly2017 Veronafiere FotoEnnevi IMG 6335 20170410 640x427

FotoEnnevi

Parte da Sol&Agrifood la campagna di comunicazione istituzionale del Mipaaf per la promozione dell’olio extravergine di oliva. Il ministro Maurizio Martina ha scelto il Salone Internazionale dell’Agroalimentare di Qualità, aperto ieri a Verona a margine del Vinitaly, per dare l’annuncio dell’avvio dell’iniziativa a fine mese. “Per noi – ha detto oggi Martina alla cerimonia ufficiale di inaugurazione della fiera – l’appuntamento veronese è una tappa obbligata, dove sviluppare idee di prospettiva e lanciare progetti”. Testimonial della campagna, che rientra tra le attività del Piano Olivicolo Nazionale, la food blogger Chiara Maci e gli chef Antonino Cannavacciuolo e Davide Oldani.
“Con i suoi circa 300 espositori – ha detto il presidente di Veronafiere Maurizio Danese – Sol&Agrifood si sta sempre più connotando come un sistema di servizi per la promozione e l’internazionalizzazione delle migliori produzioni made in Italy, sul modello di Vinitaly. La sua forza è quella di mettere in contatto le aziende con i buyer, facendo nel contempo cultura del prodotto”. “Si tratta di una fiera di riferimento su cui noi investiamo, perché dà una connotazione precisa all’olio extravergine di oliva e al resto dell’agroalimentare italiano – ha detto il direttore generale di Ice Piergiorgio Borgogelli -. Per questo costituisce un’attrazione per i buyer da portare in Italia che noi selezioniamo tra i distributori e i retailer di alta gamma nei mercati più interessanti”.
Nel 2016, gli operatori del trade presenti a Sol&Agrifood sono stati 56mila, dei quali 14mila provenienti da 82 Paesi. Quest’anno alle delegazioni di buyer invitati in fiera attraverso le attività di incoming di Veronafiere e ICE si aggiunge un’iniziativa mirata su Taiwan con 15 operatori tra importatori e chef invitati a seguire le sessioni della EVOO Academy dedicata ai visitatori internazionali sull’utilizzo dell’olio extravergine di oliva con lo scopo di creare ambasciatori del made in Italy nel mondo. Ma, come recita il titolo, Sol&Agrifood non è solo olio evo ma una rassegna delle eccellenze gastronomiche italiane ai buyer internazionali come pasta, prodotti da forno, birre artigianali, formaggi, cioccolata, conserve e condimenti, salumi e da quest’anno pizza.