In vista del San Valentino sono tante le proposte da vivere in coppia ad alta quota in Val di Sole, dalle passeggiate nei parchi naturali con le ciaspole ai piedi alle gite sulle slitte trainate dai cavalli per passare “coccole” nelle spa e nei centri benessere dei rifugi a bordo pista, perfette per concludere una giornata sulla neve. La Val di Sole si trova in Trentino, al confine con la Lombardia. Dimaro, Folgarida, Marilleva PeJo e il Passo del Tonale sono tra le località più conosciute.

Per i più sportivi ci sono le escursioni notturne con le ciaspole al chiaro di luna e illuminati dalle torce frontali. Ogni settimana il Parco Naturale Adamello-Brenta ed il Parco Nazionale dello Stelvio, settore trentino, organizzano suggestive passeggiate con le Guide Alpine. Un’esperienza di immersione nella natura selvaggia, alla scoperta dell’inverno, che si conclude con un brindisi in baita e con una bella tazza di the caldo o vin brulé.  Per un pizzico di romanticismo in più, ecco invece le slitte trainate da cavalli con cui attraversare affascinanti paesaggi tra pascoli e bosco. Le gite, organizzate dal Centro Equitazione Alpina di Pellizzano, durano un’ora e si possono prenotare sia di giorno che dopo il tramonto, alla luce delle fiaccole. Momento clou, la visita alla chiesa tardo-medievale e rinascimentale di Santa Maria di Pellizzano, un luogo incantato dove il tempo sembra essersi fermato. Dopo tante avventure sulla neve, con gli sci o le ciaspole ai piedi, la conclusione migliore per una giornata intensa è godersi il comfort di una spa allestita in un rifugio d’alta quota, oppure delle Terme di Pejo, fiore all’occhiello del territorio. L’occasione per distendere e rilassare corpo e mente e lasciarsi alle spalle lo stress.

In tutta la Val di Sole sono diverse le strutture direttamente sulle piste che permettono di vivere questa esperienza di puro benessere. In alta Val Mastellina, a 2.045 metri di quota, il Rifugio Solander è attrezzato con idromassaggio, bagno turco, sauna finlandese e sauna ad infrarossi da alternare all’area relax. In località Malghet Aut di Folgarida, presso lo Chalet degli Angeli, a 1.891 metri di quota, si trovano sauna, bagno turco, idromassaggio, Kneipp e percorso rivitalizzante, da abbinare all’ottima cucina. Sul Monte Vigo, a quota 2.200 metri, il Rifugio Orso Bruno offre una nuova zona relax per gli ospiti “reduci” dalle piste da sci: un ambiente dedicato al comfort, tra luci colorate e soffuse, musica classica e jazz che accompagnano sauna, Jacuzzi o vasca idromassaggio con vista panoramica sul tramonto. A più di 2.700 metri di altitudine, infine, ecco la Nuova Capanna Paradiso, raggiungibile con la telecabina Paradiso che conduce al ghiacciaio Presena, sopra il Passo Tonale: uno chalet dalle atmosfere in stile “alpino chic” che offre coccole ad alta quota nel suo centro benessere, dove affidarsi alle mani esperte di massaggiatori ed estetisti.

Assolutamente da provare le antiche Terme di Pejo, che sfruttano le proprietà benefiche delle tre diverse sorgenti minerali della località. Ristrutturate e rinnovate nelle loro dotazioni tecnologiche e negli allestimenti interni, le terme propongono, in occasione di San Valentino, una singolare “Sensorial Experience”: una serata indimenticabile riservata alle coppie fatta di eventi benessere, saune profumate, romantiche sorprese ed un buffet ricco di dolci tentazioni e bollicine.

Passo Tonale ciaspole foto Brianimage preview
carrozza neve foto Graziano Bontempelli preview
Rifugio Orso Bruno foto Giudici Lodovica preview